La base operativa è a Roma, ma ognuno di noi, dal posto in cui vive ce la mette tutta per far funzionare la squadra ed ha un compito ben preciso.

Ci occupiamo costantemente di divulgare gli appelli, di eseguire controlli pre affido per poi procedere con regolari adozioni, ma prima ancora quello che facciamo è conoscere i pelosi direttamente in canile, dove valutiamo i casi più urgenti che necessitano di cure fisiche o recuperi psicoogici e che quindi, compatibilmente con le nostre possibilità economiche, usciranno per andare in clinica prima ed in percorso rieducativo e/o rifugio poi, in attesa del loro lieto fine.

Spesso e volentieri sul nostro cammino incrociamo qualche emergenza "extracanile" e cioè abbandoni, maltrattamenti fisici o psicologici o altre tristi situazioni e visto che non siamo proprio capaci di voltarci dall'altra parte, ci accolliamo anche quelle.

Naturalmente essendo un'associazione di volontariato viviamo esclusivamente di donazioni da parte di chi ci stima e sa come operiamo, e ai quali va il nostro sentito GRAZIE, perchè senza di loro noi non esisteremmo e le centinaia di cani che ogni anno facciamo adottare, ma soprattutto quelli che curiamo e teniamo in pensione per mesi, non avrebbero nessuna possibilità.

Noi volontari spendiamo tutti i ritagli del nostro tempo libero in questa impresa, sacrificando spesso la vita familiare, ma lo facciamo perchè crediamo che anche aprire una sola gabbia e vedere una coda che torna a scodinzolare valga lo sforzo.

Un GRAZIE SPECIALE va alle nostre volontarie virtuali, Laura, Chiara, Carla, Francesca e tutte le altre che ogni giorno pubblicano i nostri appelli sul web. Senza il loro prezioso lavoro la visibilità dei nostri piccoli sarebbe senza dubbio molto minore. Grazie davvero!!!


untesorodilagotto

untesorodilagotto
Nell'autunno del 2016 è nato un nuovo progetto di Un Tesoro di Cane. E' diretto alla tutela del lagotto romagnolo, cane da lavoro, categoria sfruttata oltremodo e non ancora tutelata direttamente in modo concreto. Questi cani, estremamente sensibili, particolarmente buoni e molto devoti al proprio padrone, vengono da anni sfruttati per la loro resistenza fisica o per la caccia o per la ricerca del tartufo. La riproduzione è incontrollata, con molte cucciolate amatoriali, i microchip quasi inesistenti, i vaccini non ne parliamo e l'addestramento è estremamente duro, violento e faticoso. Data la scarsa rintracciabilità di questi cani, spesso tenuti al buio nei box, quasi sempre nei serragli, nel porcili, nei pollai e praticamente mai in casa, nel momento in cui perdono l'utilità per il padrone, vengono ceduti al primo che capita, che probabilmente aggiungerà violenza alla violenza per tentare l'educazione alla ricerca del tartufo che il precedente proprietario non era riuscito ad imporre, o, in alternativa, vengono barbaramente eliminati. un Tesoro di Cane, entrato in contatto con questa realtà, si propone di essere un'alternativa ad un nuovo serraglio o alla morte barbara. Ancora una volta, compatibilmente con le nostre possibilità, tentiamo di fare la differenza. UN TESORO DI LAGOTTO è aperto a tutti i cani della categoria, in difficoltà e privi di tutela effettiva, nel rispetto delle possibilità economiche e di posti nei rifugi e negli stalli casalinghi compatibili. In caso di adozione verrà chiesto un rimborso spese vetrinarie sostenute, per permetterci di andare avanti con il progetto. Per ogni info e chiarimento scrivete all'indirizzo ambraegiulia@gmail.com specificando nell'oggetto "un tesoro di lagotto". LUCIO è il nostro primo successo!!! Per sapere quali sono i lagotti disponibili al momento cliccate sull'etichetta "UN TESORO DI LAGOTTO", qui sotto a sinistra. Oppure sotto a destra potete trovare l'anteprima di ogni lagotto. Cliccando sopra la foto si apre l'appello completo.

giovedì 31 gennaio 2019

SALUTI SALUTI SALUTI SALUTI SALUTI

 Saluti da:
ZERBINOTTA a 5 anni dall'adozione, amatissima e coccolata e da 5 anni lei ela sua mamma non si dimenticano di noi e del nostrio lavoro...i nostri adottanti sono differenti!!!
ALMA la meravigliosa
AXEL ex Daddy in tono con il divano
BARBIE ex Misya in posa
BIRRETTA E PACO in relax
BLACKIE ex Rino se la dorme
CALAMITY JANE e la sua mamma umana
VIOLETTA E JAKY si godono il sole invernale
FURETTA sotto le coperte 
LEONE ex Miracolo in una bella foto
TUMI con il suo peluche preferito
MARGOT ex Coco con tutta la sua tribù pelosa
CALIPPO, gita in automobile
CURZIO ed il suo fratellone si dividono lo stesso osso
DROP ex Agata a passeggio
MINNI ex Eda sembra aver trovato una posizione molto comoda
ELSA sogna di prendere il sole 
ERCOLE si gode il calduccio
GAIA porta a passeggio la sua sorellina
LEA ex Raissa dorme proprio saporitamente
MALU' ex Samir..cosa sta osservando così attentamente?
SPLIT ed il suo fratellino micio al sole
EMY, la dolcezza
MARGOT ex Giuseppina dopo l'intervento all'ernia fa stretching con il fratellino umano
TESSA assapora il primo divano della sua vita
WARY ed i suoi fratelli pelosi
MARGOTTINA prime foto dalla sua nuova vita
MARLEY ex Giamaica in passeggiata
NATY si nasconde tra i cuscini
NIKI festeggia il suo compleanno...AUGURI!!!
POPPY E CARA le due sorelline fortunatamente adottate insieme
RINGHIETTO ieri leone, oggi...dormiglione!!!
SUSY in mezzo alla neve
ROY e la sua famiglia...umana e pelosa
SIMBA ex Santiago...il mare d'inverno
STELLA ed i suoi fratelli...tutti a nanna sul divano
CIAO A TUTTI VOI!!!

Nessun commento:

Posta un commento